top of page

Com’è nata la campagna “YellowDog”

Yellow Dog è una campagna internazionale per creare consapevolezza in tutto il mondo che “alcuni cani hanno bisogno di spazio” (some dogs need space).

Il programma internazionale svedese Gulahund YellowDog è stato lanciato nel giugno 2012 da Eva Oliversson, comportamentista cinofila e addestratrice di cani certificata a livello internazionale.

Inizialmente proposto solo per i cani aggressivi, è stato poi modificato, su suggerimento degli Stati Uniti, per segnalare anche cani in difficoltà per svariati motivi. In Europa, al momento, il maggior sponsor di questo programma è la Gran Bretagna.

YellowDog UK scrive così nella sua pagina di presentazione:

«Avendo avuto noi stessi “Yellow Dogs”, abbiamo deciso di assumere il ruolo di ambasciatori britannici di Gulahund ed è nato Yellow Dog UK! Sappiamo quanto può essere stressante per un cane che necessita di maggior spazio e per il suo proprietario quando si avvicina un cane pur socievole o senza guinzaglio.

Crediamo che rendere il segnale giallo una rappresentazione accettata in tutto il Regno Unito andrà a beneficio di tutti e renderà le passeggiate con i cani un'esperienza più piacevole e più sicura per tutti, e di conseguenza darà al tuo cane una migliore qualità di vita. Crediamo appassionatamente nella campagna YellowDog e lavoriamo instancabilmente per promuovere la campagna in tutto il Regno Unito: è una campagna fantastica e aiuterà a educare i proprietari di cani e il pubblico a comprendere e riconoscere un cane che “ha bisogno di spazio”.»

Il segnale GIALLO
cosa vuol dire?

Se vedi un cane con un fiocco, una bandana o ha qualcosa di giallo legato al guinzaglio, si tratta di uno “Yellow Dog”: un cane con questo segnale ha bisogno di più spazio perché ha delle difficoltà, di differente natura. NON è un animale aggressivo ma è comunque preferibile non avvicinarsi troppo.

Con il segnale giallo, il conduttore vi sta indicando che il suo peloso non può stare troppo vicino agli altri. Per cortesia, sii rispettoso e non avvicinarti a questo cane, dandogli il tempo di allontanarsi.

Ci sono molte ragioni per cui un cane ha bisogno di spazio:

  • Potrebbe essere un cane traumatizzato, tolto da una situazione difficile (UAI ha recuperato cani anche dall’Ucraina) o abbandonato (tanti cani arrivano dal Sud) ma che non ha ancora completato la riabilitazione: la città può essere un posto davvero pauroso per questi animali!

  • Potrebbe avere problemi di salute o essere anziano.

  • Potrebbe aver vissuto una brutta esperienza con un altro cane o, più semplicemente potrebbe non essere il genere di cane socievole che vuole sempre salutare tutti.

 

In poche parole: un segnale giallo su un cane significa che ha bisogno di spazio, che non devi avvicinarlo e che devi dargli il tempo di allontanarsi.

Anche tu hai uno “Yellow Dog”? Allora usa il segnale GIALLO e passa parola!

Regolamento per il benessere e la tutela degli animali del comune di Milano

Vuoi aiutarci a distribuire questo messaggio?

Scrivi all’indirizzo: yellowdogmi@gmail.com

bottom of page